Login

This section is reserved for Assomao Member. To access information insert username and password.

Latest news

10.08.2019

Partecipazione alla Fiera Saudi Agriculture

Si svolge dal 21 al 24 agosto a Riad la rassegna Saudi Agriculture, che giunta alla 38ma edizione rappresenta il più importante appuntamento fieristico per l'industria  dell'agricoltura, dell'agroalimentare e del packaging alimentare del Medio Oriente.
L'Agenzia ICE di Riad ha concluso un accordo con gli organizzatori della manifestazione e tutte le aziende italiane che si iscriveranno all'esposizione tramite l'Ufficio ICE potranno beneficiare gratuitamente del supporto dell'ente nelle varie fasi dell'adesione e della loro presenza durante la Fiera.
Verrà fornita anche una specifica assistenza tecnica per entrare in contatto direttamente con Buyer locali, realizzando servizi personalizzati come la "Ricerca partner e clienti esteri" e "l'Organizzazione di incontri" con potenziali Buyer.
La Saudi Agriculture accoglie da anni le principali aziende locali ed internazionali, presentando le tecnologie, i macchinari e i servizi più all'avanguardia del settore, ed offrendo opportunità per promuovere prodotti e costruire partnership di successo con l'industria saudita.
Il settore dell'agricoltura nel Regno dell'Arabia Saudita costituisce uno dei mercati più vitali ed in costante crescita. A rendere particolarmente attraente il mercato saudita per gli investitori stranieri è l'elevata quota di domanda e di importazioni dei prodotti agroalimentari internazionali. Più del 70% del prodotto agroalimentare saudita è importato, ponendo l'Arabia Saudita al primo posto per importazioni agroalimentari tra i Paesi del Medio Oriente. Entro il 2020, si prevede che il valore totale delle importazioni alimentari raggiungerà i 35 miliardi di dollari.
Il Governo del Regno si sta impegnando a favorire investimenti nelle aziende locali ed investimenti diretti da parte di aziende internazionali al fine di promuovere il rapido avanzamento dell'industria. L'Arabia Saudita è il più grande consumatore di Prodotti lattiero-caseari tra gli stati GCC, rappresentando il 60% del volume del mercato. 300 miliardi SAR (circa 75 miliardi di euro) verranno investiti entro il 2030, secondo il Ministero dell'agricoltura (MEWA) per sviluppare il settore Idrico.
I costi di partecipazione sono di 380 dollari a mq per uno spazio da allestire e 480 per uno spazio standard già allestito.
Le aziende interessate a partecipare tramite l'ICE sono invitate ad inviare la loro domanda di adesione a riyad@ice.it entro il prossimo 30 agosto.

Ulteriori info
Scheda di adesione


Back